OperaEstrema
  • YAMAJI CALISTO

    YAMAJI CALISTO

CONCEPT
Yamaji Calisto è un progetto interculturale di teatro musicale e coreografico che parla del cielo, e per estensione, delle stelle e dell'universo e della necessità dell'uomo di raccontarlo.

Concept
Il progetto si basa sul confronto tra la culta aborigena del popolo Yamaji - intesa nelle proprie espressioni artistiche figurative e performative - e l'opera La Calisto, capolavoro barocco veneziano del 1651 di Francesco Cavalli. 
La scelta di questo titolo è ispirata ai numerosi riferimenti "astrofisici" legati al mito raccontato nelle Metamorfosi di Ovidio e al primo telescopio usato per la scienza da Galileo Galilei nel 1610.

Yamaji Calisto si confronta con il terzo partner, il Murchison Widefield Radio Telescope, situato nel deserto del Western Australia a est di Geraldton, in un'area sacra al popolo Yamaji e luogo eletto per la rappresentazione finale nel 2023. 

Lo Square Kilometre , di cui la Murchison Widefield fa parte, è un progetto internazionale il cui obiettivo è costruire il più grande radiotelescopio del mondo in due location diverse, Australia e Sudafrica. La grandezza di SKA rappresenta un grande balzo in avanti per l'ingegneria e per la scienza: rivoluzionerà la nostra conoscenza dell'Universo e delle leggi fondamentali della fisica.